+39 02.4048930 | Via Rembrandt 22 20148 Milano
+39 039.2100835 | Via Carlo Prina 6, 20090 Monza
+39 02.9754938 | Via Garibaldi n. 22a, 20010 Boffalora Sopra Ticino

News&Events

Presentazione Mud 2020

Scade il 30 aprile 2020 il termine per la presentazione del modello di dichiarazione ambientale MUD

ll Ministero dell’Ambiente informa che il modello di dichiarazione ambientale è confermato e sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare, entro il 30 aprile 2020, con riferimento all’anno 2019.

Soggetti obbligati alla presentazione del MUD, sono quelli definiti dall’articolo 189 c. 3 del D.lgs. 152/2006 ovvero

  • trasportatori
  • intermediari senza detenzione
  • recuperatori
  • smaltitori
  • produttori di rifiuti pericolosi
  • produttori di rifiuti non pericolosi da lavorazioni industriali, artigianali e di trattamento delle scorie con più di 10 dipendenti
  • Comuni

Soggetti non obbligati alla presentazione del MUD
Nel 2016 sono entrate in vigore novità in materia di semplificazione della gestione dei rifiuti speciali per alcune attività:

  • le imprese agricole di cui all’art. 2135 del Codice Civile
  • i soggetti che esercitano attività ricadenti nell’ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02 che producono rifiuti pericolosi (relativi ad aghi, siringhe e oggetti taglienti usati) possono assolvere l’obbligo di registrazione sul registro di carico e scarico dei rifiuti e l’obbligo della comunicazione MUD al Catasto dei rifiuti attraverso la compilazione e conservazione, in ordine cronologico, dei formulari di trasporto

l modello da presentare è differente a seconda delle seguenti categorie:

  • Rifiuti Speciali
  • Veicoli Fuori Uso
  • Imballaggi
  • Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche
  • Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione
  • Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

Se vuoi delegare a noi questa attività clicca qui